La pelle di noi 50enni

La pelle di noi 50enni

La pelle è il nostro “indumento”. Ci segue e scandisce le nostre decadi. Tutte abbiamo notato che alle soglie dei 50 diventa più esigente. Chiede tanto. Giustamente! Quali sono allora le scelte giuste da fare? E come proteggerla al meglio?

Noi donne abbiamo un grande vantaggio rispetto agli uomini. Non solo una forza sovraumana, dalla nostra parte abbiamo anche le parole: nel caso di uomini si parla di vecchiaia. Per noi ne viene usata un’altra, sempre più spesso: menopausa.

Continue Reading

Olio di Karité, salute e giovinezza

Olio di Karité, salute e giovinezza

Dall’Africa uno dei segreti per la salute della pelle: dalla testa ai piedi questo burro è capace di regalare morbidezza ed elasticità. E ora proviamo a convincervi!

Le donne africane ne raccolgono da terra i suoi frutti, nel rispetto deli alberi che nell’Africa regalano questi noccioli legnosi, ricchi di olio. Fatti seccare e frantumati, se ne ricava un olio molto gradito alla pelle, per le sue doti strabilianti. Insieme all’olio di argan, al burro di jojoba, l’olio di karité viene impiegato nella cosmesi proprio per le sue benefiche proprietà

Continue Reading

L’ho letto su Wikpedia!

L'ho letto su Wikpedia!

Una enciclopedia usata da tutti noi, una fonte inesauribile di sapere. Medici e comuni mortali, la usiamo tutti: il 70% dei neolaureati in medicina la utilizza nell’arco della settimana e dal 50% al 70% di quelli in attività vi fa riferimento nello svolgimento della professione medica. Ma quanto è affidabile?

Wikipedia, l’enciclopedia più grande del mondo!

Wikipedia è un’enciclopedia online liberamente accessibile e gratuita. Nel mondo è tra i 10 siti internet più visitati.

Continue Reading

In menopausa chi si ferma è perduta!

In menopausa chi si ferma è perduta!

Movimento, attività fisica, allenamento costante, sono le scelte migliori per chi vuole vivere una menopausa (e post-menopausa) in salute. Ma quali attività scegliere?

Dopo dodici mesi di assenza di mestruazioni potete dare il benvenuto alla vostra menopausa. Una conquista non da poco (solo una fortunata minoranza delle nostre antenate la conosceva). Questo “regalo” comporta un impegno, per preservare al meglio la nostra salute, fisica e psichica.

Continue Reading

Donne, mettiamo la secchezza vaginale in agenda!

Donne, mettiamo la secchezza vaginale in agenda!

I sintomi tipici della menopausa sono noti: vampate di calore, sudorazioni notturne, disturbi del sonno, ansia, sbalzi d’umore, aumento di peso etc. E poi c’è quel disturbo di cui si parla meno: l’atrofia vulvovaginale. Ma perché ne soffriamo? Perché ancora ne parliamo così poco? Esistono terapie?

Gli ormoni influiscono anche la nostra pelle

Non ci pensiamo mai, ma anche quella della vulva e della vagina è pelle. Una pelle delicata. Se è vero che con la menopausa per la pelle del nostro corpo inizia una fase “dura” (disidratazione, secchezza, perdita di elasticità, etc.), una analoga trasformazione la subiscono anche le pareti vaginali. Dopo il calo degli ormoni in questa zona del nostro corpo si verifica un vero e proprio assottigliamento delle pareti vaginali. Non solo. Le mucose diventano meno lubrificate e fragili (anche per questo possono diventare dolorosi, alle volte impossibili, i rapporti sessuali). A questo si aggiungano fastidiosi pruriti, lesioni e sovrapposizioni di germi, escoriazioni, infiammazioni, disturbi urinari, etc.

 Continue Reading

Se il tuo desiderio è riaccendere il desiderio

riaccendere il desiderio

I farmaci, nel corso del tempo, ci hanno aiutato in più di una occasione a risolvere problemi, piccoli e grandi. Vediamo allora le novità nell’ambito della salute intima e del desiderio sessuale, per prenderci cura anche di questo aspetto di noi.

L’atrofia vaginale è una delle conseguenze del calo ormonale, soprattutto di estrogeni, che si verifica con l’ingresso in menopausa (dalla perimenopausa alla post menopausa). Le conseguenze, la ridotta lubrificazione delle pareti vaginali e la conseguente poca elasticità.

Questi disturbi possono rendere doloroso il rapporto sessuale, tanto da evitare l’approccio sessuale. Un aspetto importante anche considerati i numeri: metà delle donne in menopausa e post menopausa ne soffre.

Continue Reading

La riscossa delle 50enni!

La riscossa delle 50enni!

Non ci facciamo caso, ma sono la letteratura, il cinema, ed anche la pubblicità, a dirci a che punto siamo della nostra trasformazione. Se state cercando spunti per i vostri primi 50 anni, allora non c’è niente di meglio dell’ultimo libro dell’autrice di Sex and the City. Nuove amiche, con qualche ruga in più, decise a prendersi il meglio dalla vita. Con meno tabù rispetto alle nostre mamme e molta più consapevolezza. 

Dal libro alla vita di tutti i giorni

Nel suo ultimo lavoro, l’autrice più famosa tra noi donne, colei che ha scritto il libro da cui è tratta la serie TV più seguita di sempre (non solo dalle donne), Candace Bushnell, regala a noi lettrici un’arguta e divertente analisi della vita delle donne intorno ai cinquant’anni quando si ritrovano non più giovanissime, libere e di nuovo single.

Continue Reading

I dolori della sedentarietà

I dolori della sedentarietà

Collo, schiena, muscoli… in Italia il dolore muscolo-scheletrico interessa 7 persone su 10. La soluzione è nelle nostre mani: tornare a muoversi è possibile e soprattutto terapeutico. Bastano poche e semplici attività quotidiane

Gli italiani si muovono poco. Non solo perché sono pigri, ma anche perché hanno dolori. Alla schiena, al collo, ai muscoli. Nella penisola a forma di stivale è facile incontrare persone con un dolore muscolo-scheletrico (7 persone su 10). Proviamo a rimediare!

Continue Reading

Menopausa + pancia? Binomio rischioso

Menopausa + pancia? Binomio rischioso

Il grasso ci trasforma e ci fa anche male. A cominciare da quello che finisce sul punto vita (“grasso addominale”). Quando la nostra circonferenza va oltre gli 88 cm dovremmo essere capaci di cogliere l’allarme, visto che la mortalità femminile tende ad aumentare in una situazione che… ci è sfuggita di mano! 

Se il punto vita tende ad allargarsi

…non è una buona notizia, ma soprattutto non è un buon segno! Anche se dopo la menopausa è più difficile arginare questa tendenza, dovremmo prestare più attenzione alla nostra forma fisica. In tutti i sensi. Anche tornando a misurare la nostra circonferenza.

Per una ragione di salute, prima che estetica: la donna presenta un maggior rischio di mortalità rispetto a coetanee che non hanno problemi di peso. 

Continue Reading

COVID-19 – Donne più protette e forti

COVID19 - Donne più forti a causa dei geni

Dati alla mano, le donne risultano reagire meglio, rispetto agli uomini, al Coronavirus. Pare dipenda propria dal nostro bagaglio genetico, e da quel famoso cromosoma X, che nel nostro caso abbiamo anche doppione. Ma allora è vero che due cromosomi X sono meglio di uno?

Nel mondo alle prese con la pandemia da COVID-19, tra gli uomini si registra un numero maggiore di vittime rispetto alle donne. Un dato che trova conferma non solo in Italia, ma in tutti gli Paesi colpiti. Sul totale delle vittime le donne solo il 35%. La ragione di questa differenza, ormai lampante, è che tutto sia riconducibile ad una questione genetica…

Continue Reading

Infotrans.it – Il primo portale istituzionale in Europa per le persone transgender

Infotrans.it - Il primo portale istituzionale in Europa per le persone transgender

Nato ufficialmente il 25 maggio scorso, InfoTrans mette a disposizione dei cittadini informazioni scientifiche, sanitarie e giuridiche in un linguaggio semplice e facilmente comprensibile

Infotrans è online. Parliamo del primo portale dedicato alle persone transgender frutto di una collaborazione tra il Centro di Riferimento per la Medicina di Genere dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali – Presidenza del Consiglio dei Ministri (UNAR). Il progetto risponde all’esigenza di fornire alla popolazione informazioni indipendenti, certificate e aggiornate in questo campo e per favorire una piena inclusione sociale delle persone transgender.

Continue Reading

Coronavirus. Un numero verde in nostro aiuto

Numero verde Coronavirus

Ansia, confusione, stress, paura… L’emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova la tenuta psicologica di tutti noi. Un aiuto (gratuito) dal 27 aprile è offerto attraverso un numero di telefono: 800.833.833. Un servizio attivo dalle 8.00 alle 24.00, per garantire un supporto psicologico a chi, in questo periodo di grandi cambiamenti, non solo esterni, ne sente il bisogno

Dall’altro capo del telefono oltre 2 mila professionisti specializzati (psicologi, psicoterapeuti e psicoanalisti) che rispondono al telefono oppure online, alle richieste di aiuto: l’obiettivo è fornire rassicurazioni e suggerimenti, aiutare ad attenuare l’ansia davanti ad una quotidianità travolta dall’epidemia.

Continue Reading

Per una Fase 2 senza errori

Per una fase 2 senza errori

Mascherine, anche quelle fatte in casa, distanza di sicurezza, attività fisica in sicurezza. Alcuni accorgimenti ci permetteranno di vivere questa Fase 2 con maggiore serenità, evitando un ritorno al numero dei contagi

Per evitare che i numeri tornino a crescere bisogna prestare molta attenzione, anche nella Fase 2. Il vero problema è l’alta percentuale di soggetti infetti da coronavirus asintomatici e pre-sintomatici. E il rischio che si torni troppo in fretta alle abitudini sociali pre-Covid

Continue Reading

Animali e anziani. Un’amicizia salutare

Animali e anziani

Sono a tutti gli effetti componenti della famiglia. Il filo che ci lega a loro, il rapporto di amore che si crea, l’interazione reciproca, sono tutti aspetti che riducono lo stress e hanno un effetto positivo sulla salute. Accudire, prendersi cura di un amico a quattro zampe non solo stimola l’empatia, il benessere e l’ossitocina, l’ormone dell’amore, ma è anche un ottimo pretesto per non impigrirsi. Pronte ad adottarne uno?

I tanti vantaggi

In Italia il 65% degli anziani ha un compagno a quattro zampe. Un compagno che per alcuni è un figlio. È unicamente umano impegnarsi in relazioni sociali con altri animali. I vantaggi di questa amicizia, di questa relazione profonda e sincera sono tanti. Se ne è scritto anche in ricerche accademiche:

Continue Reading

Le donne vivono di più, ma peggio. I consigli per invecchiare bene.

Consigli per invecchiare bene

Anche se sono più longeve rispetto agli uomini, le donne vivono in condizioni di salute peggiori. Cosa si può fare per invecchiare bene?

Le donne italiane sono in media più longeve rispetto agli uomini di quasi 5 anni. L’aspettativa di vita delle donne è di 85,1 anni contro una media maschile di 80,6. Le donne over 65, in Italia, sono 7,5 milioni, gli uomini sono 2 milioni in meno. Anche tra gli ultraottantenni c’è una prevalenza di quote rosa: 2 su 3 sono donne.

Continue Reading

Scrivere fa bene alla salute!

Da giovanissime un po’ tutte noi abbiamo custodito il diario personale (con o senza lucchetto). Un diario che nel tempo si è trasformando (oggi è più facile usare un’app sullo smartphone).

Mettere nero su bianco, assecondando il processo del “tirar fuori”, tanto il vissuto quanto le emozioni, attraverso le parole, ci ha aiutato in diverse occasioni della nostra vita. Potrebbe farlo anche in tempi di Coronavirus.

Continue Reading

Esercizi posturali – La ginnastica che ti rimette in forma partendo dalla schiena

Esercizi posturali – La ginnastica che ti rimette in forma partendo dalla schiena

Gli esercizi posturali aiutano a prevenire e curare i dolori alla colonna vertebrale: mal di schiena, spalle curve, dolori al collo, postura ingobbita.

Assumere una corretta postura anche grazie agli esercizi posturali

E’ fondamentale per correggere le posizioni sbagliate che assumiamo mentre lavoriamo ma anche durante il sonno ed il riposo, e quando siamo seduti davanti al pc. Spesso quelli che vengono considerati come semplici fastidi, con il trascorrere del tempo, diventano dei problemi complessi in grado di provocare forti dolori e incidere negativamente sulla nostra quotidianità.

Continue Reading

Conosci lo yoga ormonale ?

yoga ormonale

Lo yoga ormonale è una vera e propria terapia, utile per affrontare i disturbi tipici della premenopausa e della menopausa. Benefici e un esercizio utile

Lo yoga ormonale un programma messo a punto dalla psicoterapeuta e yogini brasiliana Dinah Rodrigue. Oltre ad essere un’attività fisica che aiuta a  mantenersi in forma, lo yoga ormonale è una vera e propria terapia in grado di migliorare l’equilibrio ormonale. Agisce risvegliando le funzionalità delle ghiandole endocrine (tiroide, ovaie e ipofisi).

Continue Reading

Allenarsi dopo gli anta? Sì, con il cane, il miglior personal trainer!

Allenarsi dopo gli anta

Allenarsi dopo gli anta? Sì, con il cane, il miglior personal trainer!

Da sempre il cane, è considerato il miglior amico dell’uomo, ma è anche un perfetto personal trainer per le persone che vogliono restare in forma.

Il cane è un compagno di vita, soprattutto per le persone sole e per le persone non più giovanissime. E proprio le persone attorno agli “anta”, possono contare sul supporto dell’amico a quattro zampe, per rafforzare l’amicizia facendo sane passeggiate all’aperto.

Continue Reading

Fumare ai tempi del COVID-19 è una pessima idea

Fumare ai tempi del COVID

Con in giro il COVID-19 i fumatori hanno qualche preoccupazione in più. Recentissimi studi infatti hanno dimostrato che il rischio di malattia è più alto tra i fumatori. Che, tra fumo passivo e attivo, avevano già un rischio maggiore di andare incontro a infezioni respiratorie

Il fumo fa male. Punto!

Tanto agli uomini quanto alle donne. Ma le donne che fumano hanno diversi motivi per fare particolare attenzione. In Italia la mortalità e l’incidenza di carcinoma polmonare, una delle principali patologie fumo-correlate, sono in calo tra gli uomini, ma in aumento tra le donne, per le quali questa patologia ha superato il tumore allo stomaco, divenendo la terza causa di morte per neoplasia, dopo il tumore al seno e al colon-retto (Fonte: Ministero della Salute)

Continue Reading

Mangiare troppo…

Mangiare troppo

Mangiare troppo vuol dire assumere cibi che, per contenuto calorico e quantità, apportano all’organismo troppe calorie. Valutando l’Indice di Massa Corporea riusciamo a capire se le calorie che introduciamo sono corrette.

Se il valore dell’Indice di Massa Corporea ricade nell’intervallo del sovrappeso o dell’obesità, vuol dire che le calorie che assumiamo sono in eccesso rispetto a quelle che l’organismo utilizza: l’energia in eccesso, sotto forma di grasso, viene quindi immagazzinata nel tessuto adiposo. Non c’è però una quantità assoluta di calorie giusta o sbagliata, ma esistono necessità per ogni singolo individuo, in ogni fase della vita, in base al suo equilibrio energetico.

Continue Reading

Ok al caffè, ma quanto al dì?

Ok al caffè, ma quanto al dì?

La caffeina è l’alleata dei lavoratori notturni (diminuisce la sensazione di sonnolenza), degli studenti (aumenta la lucidità e la risposta mentale) ed anche dei fumatori (il profumo ed il sapore del caffè fanno saltare tanti buoni propositi…). Parliamo di una sostanza naturale, che da sola è capace di sollecitare il sistema nervoso centrale (anche troppo, per persone come me), tenere a bada la stanchezza e sveglio il cervello. Sappiamo che è presente anche nel tè e nel cacao, ma sappiamo quanti caffè possiamo prendere al giorno senza il rischio di passare dai benefici ai danni?

Cos’è la caffeina?

È un alcaloide (sic!) che noi italiani amiamo assumere soprattutto con il caffè (in Irlanda e Regno Unito tramite il tè). Anche i bambini “ne fanno uso”, ma loro sono più fortunati (la assumono tramite il cioccolato…. E poi ci sono gli altri, tra questi i giovanissimi, che la prendono con le bevande energetiche (quelle che ti mettono le ali…). Un po’ tutti ne facciamo uso per le stesse ragioni: fare la ricarica. E sì, perché la caffeina stimola la veglia e la risposta mentale. E tutto questo in tempi veloci (ca. 15-30 minuti dopo l’assunzione) e con un effetto garantito per alcune ore. Niente male per una sostanza “naturale”… 😉

Continue Reading

Che fai se non puoi uscire di casa?

Che fai se non si puoi uscire di casa?

Questa quarantena impone a tutti noi di rimanere a casa. Di uscire solo in caso di necessità (per fare la spesa, ad esempio). E tutti i nostri viaggi, i fine settimana fuori città devono essere spostati. Ma è impensabile rinunciare allo svago e alla cultura. Allora ecco che la Rete ci viene in soccorso.  

Se oltre all’espresso, anche a voi manca la cultura!

A chi manca l’espresso, a chi l’estetista, a chi il parrucchiere. C’è chi inizia a dare segni di cedimento lontano dall’aperitivo, dal centro storico e dagli amici. Tra questi, ci sono anche io. E, come se non bastasse, mi manca l’Italia. Tutta. No, non quella Unita, ma quella divisa: quella con le variegate forme di pasta e i coloriti dialetti. Quella con i suoi campanili e le sue piazze, con i profumati mercati di frutta e verdura, con le bancarelle di souvenir accanto ai portoni di ingresso dei Musei archeologici.

Continue Reading

Che ti leggi in quarantena?

Che ti leggi in quarantena?

Qui nella redazione di MenopausaPiù amiamo i libri. Scattata la quarantena abbiamo preso la palla al balzo ed abbiamo messo su un piccolo circolo della lettura: Che ti leggi? lo abbiamo chiamato. All’inizio per qualcuna di noi  leggere risultava difficile. Poi per fortuna è passato ed il libro è tornato nostro amico. Ecco qui di seguito la nostra esperienza di lettura (se volete, scriveteci della vostra!)

Cristina

Ho riletto (con occhi diversi dalla prima volta) un libro interamente dedicato all’influenza spagnola (1918. L’influenza spagnola: La pandemia che cambiò il mondo). Un libro ricostruisce la pandemia da un punto di vista non solo scientifico, ma anche storico, economico e culturale. E si finisce per riflettere su quanto un evento così totale, sia riuscito a cambiare il mondo, anche in meglio per alcuni aspetti (l’assistenza sanitaria universale nasce proprio dopo la Spagnola).

Poi ho cambiato genere e dai virus sono passata ai microbi ; ) Ed è per questo che mi sono letta (forse sarebbe più corretto dire “divorata”) un libro ed illuminante: Contengo moltitudini: I microbi dentro di noi e una visione più grande della vita. Consigliatissimo!

 Continue Reading

Come proteggersi dal Coronavirus (in pratica)

Come proteggersi dal Coronavirus in pratica

Ci sono cose che ormai abbiamo imparato a memoria, e che sono diventate parte della nuova routine di igiene che mettiamo in atto durante le nostre giornate. Oltre all’obbligo di stare a casa, lavarsi spesso ed accuratamente le mani, mantenere le distanze di sicurezza, etc.. Ma molto possiamo fare anche rafforzando il nostro sistema immunitario

Pasquale Berardinelli, specialista in allergo-immunologia e pneumologia, ci piega che:

Questi microorganismi sono formati da materiale genetico, Dna oppure Rna. Ma hanno una struttura incompleta, per questo sono sempre alla ricerca di una cellula-ospite da invadere. Quando ci riescono si inseriscono nel suo genoma e attivano il proprio.
(Fonte: Donnamoderna.com)

Continue Reading

Covid-19 – Le 12 bufale più diffuse

Covid-19 – Le 12 bufale più diffuse

Sono a cura del Ministero della Salute, che ha messo in lista le 12 notizie false, che sarebbe meglio chiamare bufale, che girano sul COVID-19. Ci teniamo a riportarle in questo articolo, perché teniamo alla salute delle persone

Le fake news sul Coronavirus più comuni

Per evitare di imbattersi in notizie false e pericolose per la salute, si raccomanda di cercare informazioni sul nuovo Coronavirus e sulla malattia che provoca, definita dall’OMS Covid-19 (la sezione rimanda al sito della nostre amiche di VediamociChiara), su fonti istituzionali ufficiali e certificate.

Continue Reading

Più sesso, meno menopausa?

Più sesso, meno menopausa?

Questa la conclusione di due antropologhe inglesi, che hanno evidenziato la relazione tra la vita sessuale e l’età di ingresso in menopausa. Ma non solo. Anche la conferma che un sano stile di vita può fare la differenza per una menopausa piena di salute

Può il sesso incidere sull’età in cui si entra in menopausa? È la domanda a cui ha cercato di dare una risposta uno studio inglese, che ha analizzato la frequenza dei rapporti sessuali in un gruppo di donne in età fertile. Le conclusioni hanno spinto le due curatrici della ricerca a sostenere che un nesso c’è.

Continue Reading

La TOS gestisce in sicurezza la menopausa?

La TOS gestisce in sicurezza la menopausa?

Estrogeni, progesterone, testosterone… Con la menopausa ne produciamo sempre meno. Il risultato più evidente è tutta la sintomatologia di cui soffrono molte donne alle prese con il “grande cambiamento”. E la supplementazione? Funziona? Che ne sappiamo oggi della terapia ormonale sostitutiva? E dei suoi effetti collaterali?

Vampate di calore, insonnia, abbassamento del tono dell’umore, dolori diffusi, irritabilità, osteoporosi… La menopausa o la pre-menopausa per tutte le donne dai 40 anni in su non è uno scherzo e da tempo questa fase delicata viene analizzata dagli scienziati al fine di ridurre i disagi collegati dovuti al brusco abbassamento della produzione degli ormoni. E la TOS? Può essere considerata una alternativa sicura?

Continue Reading

Donne e uomini non hanno lo stesso cuore!

Donne e uomini non hanno lo stesso cuore!


Le malattie cardiovascolari (MCV) sono state considerate quasi esclusive patologie maschili. Rappresentano in realtà la principale causa di morte e disabilità femminile nei Paesi industrializzati, con un’incidenza che cresce con l’età. Poiché l’aspettativa di vita è maggiore nel sesso femminile, la proporzione di donne con MCV è in progressivo aumento*). Ma perché questo gap e come garantire la stessa prevenzione?

Continue Reading

Non è mai troppo tardi – L’importanza di una testa sempre “allenata”

Non è mai troppo tardi - L’importanza di una testa sempre “allenata”

Non è mai troppo tardi – L’importanza di una testa sempre “allenata”

Oggi per chi ha voglia di studiare non ci sono scuse. Così come non ce n’erano ai tempi del Maestro degli italiani, Alberto Manzi, che con la sua famosissima trasmissione, “Non è mai troppo tardi” insegnò a milioni di italiani a leggere e scrivere.

La formazione continua, la formazione per gli adulti, non è un’invenzione dei nostri giorni. Oggi di nuovo c’è il mezzo: non più una lavagna con pennarelli dentro una televisione in bianco e nero. Ma computer, internet ed effetti speciali.

Continue Reading

Studiare musica e lingue straniere l’elisir di lunga vita!

Studiare musica e lingue straniere l'elisir di lunga vita!

Studiare musica e lingue straniere l’elisir di lunga vita!

Studiare fa bene al cervello! Ma se siete curiose e sempre desiderose di imparare cose nuove, allora tra le cose che volete imparare mettete uno strumento musicale e una lingua straniera, con maggiore certezza avrete dalla vostra non solo una vita più piena, ma anche un cervello più smart. In altre parole la migliore arma per arginare demenza senile e declino cognitivo.

Continue Reading

Teniamoci in allenamento. Fa bene anche alla memoria!

Teniamoci in allenamento. Fa bene anche alla memoria!

Un’esperienza che tutte noi abbiamo fatto. Arrivano le prime rughe e anche piccole défaillance mnemoniche. Ma quando i vuoti di memoria dovrebbero farci allertare e quando invece si tratta di un processo normale?

Vuoti di memoria, premessa per la demenza?

Le persone smemorate come me, temono soprattutto che il problema della mancanza di memoria di oggi, si traduca in una malattia seria (demenza e decadimento cognitivo) con l’ingresso nella terza età.Io mi difendo dicendo che mia nonna Ida, non doveva ricordare tutte le cose che invece devo ricordare io (e non mi riferisco soltanto alle password per entrare nei miei profili Social!).La vita di oggi è sicuramente più stressante di quella di una volta, ostaggi come siamo, di una marea di informazioni. La buona notizia è che oggi, a differenza dei primi anni del Novecento, sappiamo molte cose in più, anche in fatto di prevenzione, di salute e di esercizi per tenere allenato questo scomparto del nostro cervello!

Continue Reading

Fratture da osteoporosi – Quando le nostre ossa gridano aiuto

le nostre ossa gridano aiuto

Torniamo a parlare di una malattia insidiosa, dolorosamente declinata al femminile e che rappresenta una delle emergenze sociali più gravi e urgenti da affrontare, non solo in relazione all’aumento dell’aspettativa di vita, ma anche per i vertiginosi costi diretti ed indiretti correlati alle fratture da fragilità

Numeri che devono farci riflettere…

Il 15-18% di tutte le fratture è dovuto a osteoporosi (1 ogni 3 secondi nel mondo). Il 61% delle fratture sono a carico delle donne. Una donna su tre, dopo i 50 anni, subisce una frattura da osteoporosi . Una donna su sei ha probabilità di avere una frattura nel corso della vita (1 su 9 un cancro al seno…). L’Italia è il secondo Paese Europeo per incidenza di osteoporosi (14%) dopo la Germania (18%).
Non solo…

Continue Reading

Androgeni per l’atrofia vulvo vaginale

Androgeni per l'atrofia vulvo vaginale

La storia che veniva raccontata alle donne che entravano in menopausa era quella di un periodo della vita un po’ sfigato: fatto di perdita, carenze e malattie. Oggi, nella cultura del III millennio, la menopausa è altro. Siamo pronte a farci portatrici di questo nuovo racconto, di questa nuova versione di noi stesse? Siamo pronte a goderci una ritrovata qualità della vita, compresa quella sessuale?

Conoscete l’inglese Lawson Tait (1845-1899?). Dovreste, visto che è considerato uno dei padri della ginecologia. La giornalista Rose George, anch’essa inglese, in un suo articolo (The Guardian) riporta il pensiero (drastico) del dott. Tait in fatto di donne e menopausa, ovvero che:

Continue Reading

Assertività – Come imparare a dire “no” e ad esprimere le nostre idee

Assertività – Come imparare a dire “no” e ad esprimere le nostre idee.

L’assertività è la capacità di esprimere le proprie idee con sicurezza.

Essere persone assertive significa sapere esprimere la propria opinione e il proprio punto di vista senza temere il giudizio altrui. Ciò permette di evitare due atteggiamenti opposti e sbagliati: l’atteggiamento passivo, che spinge a rimanere in silenzio subendo le decisioni degli altri, e quello aggressivo,  che porta ad essere prepotenti e minare le relazioni.

Continue Reading

Atrofia vulvo vaginale. Ci fa ancora paura parlarne?

Atrofia vulvo vaginale. Ci fa ancora paura parlarne?

Esattamente quando (e perché!) ci siamo convinte che la secchezza vaginale in menopausa sia “inevitabile” e “naturale”? Dovremmo invece imparare ad affrontare l’atrofia vulvo vaginale e tutte le sue conseguenze nello stesso modo in cui affrontiamo le vampate di calore. Ovvero di petto!

Ne soffriamo in tante. Anche se facciamo ancora fatica ad ammetterlo. E infatti soltanto 1 donna su 4 chiede un consulto al proprio medico quando si tratta di atrofia vulvo vaginale. Perché lo stesso imbarazzo non c’è se il problema sono le vampate di calore e le sudorazioni notturne?

Continue Reading

ONDA per la festa della donna e della salute ginecologica

In occasione della giornata internazionale della donna parte l’OpenWeekend ONDA, dal 6 al 9 marzo 2020 saranno tanti o servizi gratuiti dedicati alla #ginecologia: Consulenze e colloqui, esami strumentali, conferenze, info point e distribuzione di materiali informativi

H-Open Weekend di Ginecologia ONDA, l’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna e di Genere, in occasione della Giornata Internazionale della Donna (#8marzo), coinvolge gli ospedali con i Bollini rosa per offrire servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alla popolazione femminile (consulenze e colloqui, esami strumentali, conferenze, info point e distribuzione di materiali informativi).

Continue Reading

Mal di schiena – Perché ne soffriamo?

Mal di schiena - Perché ne soffriamo?

Tutto cominciò quando “decidemmo” di imparare a camminare solo sulle due gambe posteriori. In maniera piuttosto arbitraria abbi inizio al bipedismo e così entro nelle nostre vite anche il mal di schiena…

I nostri antenati, le scimmie bipedi, camminavano sulla Terra almeno 4 milioni di anni fa. In effetti, tutte le scimmie sono capaci di deambulare su due piedi, ma ad un tratto usare soltanto i due arti posteriori, insomma il fatto che il bipedismo divenne una consuetudine, è quello il momento in cui iniziarono anche i nostri problemi alla schiena. Il mal di schiena è una piaga frutto dell’evoluzione. 

Chi lo ha detto che evolviamo sempre in meglio?

Continue Reading

Artrosi lombare, il mal di schiena più frequente tra i “diversamente giovani”

Artrosi lombare

Il dolore alla schiena può presentarsi, nei soggetti di età avanzata, a causa di una patologia chiama Artrosi Lombare. L’artrosi è una malattia cronica e può provocare un dolore ad intermittenza e con diverse fasi di intensità. Una delle patologie provenienti dall’artrosi è l’artrosi lombare, una malattia degenerativa e cronica, che interessa la zona lombare della colonna vertebrale, dovuta alla corrosione della cartilagine che ricopre le vertebre.

Continue Reading

Stop all’incontinenza!

Stop all'incontinenza!

Quando parliamo di incontinenza urinaria, non si può più parlare di “un piccolo disturbo della terza età”, soprattutto dopo aver visto i numeri: solo in italiana sono 2 milioni le donne che ne soffrono. Trend preoccupante…
Anche per questo il 28 giugno di ogni anno ricorre la Giornata Nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza.

Numeri da epidemia!

Se il problema ha raggiunto questi numeri (2 milioni di donne, solo in Italia) la ragione va ricercata anche in una mancata cultura del pavimento pelvico e quindi della prevenzione.

Continue Reading

Coronavirus – Tutto quello che c’è da sapere nelle FAQ del Ministero 

Diciassette domande e risposte messe a punto dalla Direzione Generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute per conoscere a fondo caratteristiche, modalità di trasmissione, sintomi, terapie e le indicazioni più importanti per proteggersi dal contagio. 

1. Che cos’è un Coronavirus?

I coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la sindrome respiratoria acuta grave (SARS).

Continue Reading

Gli integratori alimentari non sono caramelle!

Gli integratori alimentari non sono caramelle!


I consigli utili, firmati dal Ministero della Salute, per usare in modo corretto gli integratori alimentari (nutraceutici), per aumentare la consapevolezza di questi alleati del nostro benessere, che però non vanno presi alla leggera

Probabilmente lo abbiamo fatto anche noi: almeno una volta nella vita abbiamo mandato giù con un po’ di acqua un integratore solo perché ce lo aveva consigliato un’amica…

Continue Reading

Come tenere lontana l’influenza in 5 mosse!

Come tenere lontana l'influenza in 5 mosse!

Ci sono “trucchetti” per tenere a bada l’influenza? Sì. E a metterli a punto ci ha pensato l’OMS. Si tratta di 5 semplici gesti, da diffondere il più possibile, nel tentativo di tenere a bada l’influenza stagionale, che come al solito costringerà a letto molti italiani… Eccoli qui di seguito, con la preghiera rivolta a tutte voi di diffonderli il più possibile!

L’influenza ha carattere di una vera e propria epidemia. Anche se circoscritta nel tempo (epidemia stagionale).

Continue Reading

I nipoti aiutano i nonni a non dimenticare di prendere i farmaci

I nipoti aiutano i nonni a non dimenticare di prendere i farmaci

Non dimenticare di prendere i farmaci è fondamentale perché una terapia abbia successo. Al via una nuova campagna che spinge i nipoti ad aiutare i nonni a curarsi in maniera corretta.

Gli over 65 dimenticano spesso di assumere le medicine prescritte. In particolare, si registra una bassa aderenza alla terapia con gli antidepressivi (44%), le statine per il controllo del colesterolo (41%) e medicinali contro l’ipertensione (37%). Dimenticare di prendere i farmaci con regolarità, però, può essere molto pericoloso per la salute, soprattutto in questa fascia di età.

Continue Reading

Occhio alla carenza di iodio

Occhio alla carenza di iodio


Parliamo di un sale minerale, lo iodio, essenziale per il corpo umano. La tiroide lo usa per produrre gli ormoni della crescita, quelli che riparano le cellule danneggiate e per molto altro (si pensi al metabolismo). Visto che è così importante, esistono segnali che ci allertano di una sua carenza?

Iodio dal 1811  

Dello iodio siamo a conoscenza da relativamente poco. È stato scoperto nel 1811.

Continue Reading