Studiare musica e lingue straniere l’elisir di lunga vita!

Studiare musica e lingue straniere l'elisir di lunga vita!

Studiare musica e lingue straniere l’elisir di lunga vita!

Studiare fa bene al cervello! Ma se siete curiose e sempre desiderose di imparare cose nuove, allora tra le cose che volete imparare mettete uno strumento musicale e una lingua straniera, con maggiore certezza avrete dalla vostra non solo una vita più piena, ma anche un cervello più smart. In altre parole la migliore arma per arginare demenza senile e declino cognitivo.

Continue Reading

Teniamoci in allenamento. Fa bene anche alla memoria!

Teniamoci in allenamento. Fa bene anche alla memoria!

Un’esperienza che tutte noi abbiamo fatto. Arrivano le prime rughe e anche piccole défaillance mnemoniche. Ma quando i vuoti di memoria dovrebbero farci allertare e quando invece si tratta di un processo normale?

Vuoti di memoria, premessa per la demenza?

Le persone smemorate come me, temono soprattutto che il problema della mancanza di memoria di oggi, si traduca in una malattia seria (demenza e decadimento cognitivo) con l’ingresso nella terza età.Io mi difendo dicendo che mia nonna Ida, non doveva ricordare tutte le cose che invece devo ricordare io (e non mi riferisco soltanto alle password per entrare nei miei profili Social!).La vita di oggi è sicuramente più stressante di quella di una volta, ostaggi come siamo, di una marea di informazioni. La buona notizia è che oggi, a differenza dei primi anni del Novecento, sappiamo molte cose in più, anche in fatto di prevenzione, di salute e di esercizi per tenere allenato questo scomparto del nostro cervello!

Continue Reading

Fratture da osteoporosi – Quando le nostre ossa gridano aiuto

le nostre ossa gridano aiuto

Torniamo a parlare di una malattia insidiosa, dolorosamente declinata al femminile e che rappresenta una delle emergenze sociali più gravi e urgenti da affrontare, non solo in relazione all’aumento dell’aspettativa di vita, ma anche per i vertiginosi costi diretti ed indiretti correlati alle fratture da fragilità

Numeri che devono farci riflettere…

Il 15-18% di tutte le fratture è dovuto a osteoporosi (1 ogni 3 secondi nel mondo). Il 61% delle fratture sono a carico delle donne. Una donna su tre, dopo i 50 anni, subisce una frattura da osteoporosi . Una donna su sei ha probabilità di avere una frattura nel corso della vita (1 su 9 un cancro al seno…). L’Italia è il secondo Paese Europeo per incidenza di osteoporosi (14%) dopo la Germania (18%).
Non solo…

Continue Reading

Scrivere fa bene alla salute!

Scrivere fa bene alla salute! 

Di certo oggi non vi parliamo di una cosa nuova, perché che scrivere fa bene lo sappiamo. E, proprio come per la lettura, anche in questo noi donne siamo più portate rispetto agli uomini.

Da giovanissime un po’ tutte noi abbiamo custodito il diario personale (con o senza lucchetto). Un diario che nel tempo si è trasformando (oggi è più facile usare un’app sullo smartphone). Ma la sostanza resta la stessa: mettere nero su bianco, assecondando questo processo che sa tanto di terapia – attività curativa, che deriva dal “tirare fuori”, sia il vissuto che le emozioni, attraverso parole – ci ha aiutato in diverse occasioni della nostra vita.

Continue Reading

Androgeni per l’atrofia vulvo vaginale

Androgeni per l'atrofia vulvo vaginale

La storia che veniva raccontata alle donne che entravano in menopausa era quella di un periodo della vita un po’ sfigato: fatto di perdita, carenze e malattie. Oggi, nella cultura del III millennio, la menopausa è altro. Siamo pronte a farci portatrici di questo nuovo racconto, di questa nuova versione di noi stesse? Siamo pronte a goderci una ritrovata qualità della vita, compresa quella sessuale?

Conoscete l’inglese Lawson Tait (1845-1899?). Dovreste, visto che è considerato uno dei padri della ginecologia. La giornalista Rose George, anch’essa inglese, in un suo articolo (The Guardian) riporta il pensiero (drastico) del dott. Tait in fatto di donne e menopausa, ovvero che:

Continue Reading

Assertività – Come imparare a dire “no” e ad esprimere le nostre idee

Assertività – Come imparare a dire “no” e ad esprimere le nostre idee.

L’assertività è la capacità di esprimere le proprie idee con sicurezza.

Essere persone assertive significa sapere esprimere la propria opinione e il proprio punto di vista senza temere il giudizio altrui. Ciò permette di evitare due atteggiamenti opposti e sbagliati: l’atteggiamento passivo, che spinge a rimanere in silenzio subendo le decisioni degli altri, e quello aggressivo,  che porta ad essere prepotenti e minare le relazioni.

Continue Reading

Atrofia vulvo vaginale. Ci fa ancora paura parlarne?

Atrofia vulvo vaginale. Ci fa ancora paura parlarne?

Esattamente quando (e perché!) ci siamo convinte che la secchezza vaginale in menopausa sia “inevitabile” e “naturale”? Dovremmo invece imparare ad affrontare l’atrofia vulvo vaginale e tutte le sue conseguenze nello stesso modo in cui affrontiamo le vampate di calore. Ovvero di petto!

Ne soffriamo in tante. Anche se facciamo ancora fatica ad ammetterlo. E infatti soltanto 1 donna su 4 chiede un consulto al proprio medico quando si tratta di atrofia vulvo vaginale. Perché lo stesso imbarazzo non c’è se il problema sono le vampate di calore e le sudorazioni notturne?

Continue Reading

ONDA per la festa della donna e della salute ginecologica

In occasione della giornata internazionale della donna parte l’OpenWeekend ONDA, dal 6 al 9 marzo 2020 saranno tanti o servizi gratuiti dedicati alla #ginecologia: Consulenze e colloqui, esami strumentali, conferenze, info point e distribuzione di materiali informativi

H-Open Weekend di Ginecologia ONDA, l’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna e di Genere, in occasione della Giornata Internazionale della Donna (#8marzo), coinvolge gli ospedali con i Bollini rosa per offrire servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alla popolazione femminile (consulenze e colloqui, esami strumentali, conferenze, info point e distribuzione di materiali informativi).

Continue Reading

Mal di schiena – Perché ne soffriamo?

Mal di schiena - Perché ne soffriamo?

Tutto cominciò quando “decidemmo” di imparare a camminare solo sulle due gambe posteriori. In maniera piuttosto arbitraria abbi inizio al bipedismo e così entro nelle nostre vite anche il mal di schiena…

I nostri antenati, le scimmie bipedi, camminavano sulla Terra almeno 4 milioni di anni fa. In effetti, tutte le scimmie sono capaci di deambulare su due piedi, ma ad un tratto usare soltanto i due arti posteriori, insomma il fatto che il bipedismo divenne una consuetudine, è quello il momento in cui iniziarono anche i nostri problemi alla schiena. Il mal di schiena è una piaga frutto dell’evoluzione. 

Chi lo ha detto che evolviamo sempre in meglio?

Continue Reading

Artrosi lombare, il mal di schiena più frequente tra i “diversamente giovani”

Artrosi lombare

Il dolore alla schiena può presentarsi, nei soggetti di età avanzata, a causa di una patologia chiama Artrosi Lombare. L’artrosi è una malattia cronica e può provocare un dolore ad intermittenza e con diverse fasi di intensità. Una delle patologie provenienti dall’artrosi è l’artrosi lombare, una malattia degenerativa e cronica, che interessa la zona lombare della colonna vertebrale, dovuta alla corrosione della cartilagine che ricopre le vertebre.

Continue Reading

Stop all’incontinenza!

Stop all'incontinenza!

Quando parliamo di incontinenza urinaria, non si può più parlare di “un piccolo disturbo della terza età”, soprattutto dopo aver visto i numeri: solo in italiana sono 2 milioni le donne che ne soffrono. Trend preoccupante…
Anche per questo il 28 giugno di ogni anno ricorre la Giornata Nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza.

Numeri da epidemia!

Se il problema ha raggiunto questi numeri (2 milioni di donne, solo in Italia) la ragione va ricercata anche in una mancata cultura del pavimento pelvico e quindi della prevenzione.

Continue Reading

Coronavirus – Tutto quello che c’è da sapere nelle FAQ del Ministero 

Diciassette domande e risposte messe a punto dalla Direzione Generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute per conoscere a fondo caratteristiche, modalità di trasmissione, sintomi, terapie e le indicazioni più importanti per proteggersi dal contagio. 

1. Che cos’è un coronavirus?
I coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la sindrome respiratoria acuta grave (SARS).

Continue Reading

Gli integratori alimentari non sono caramelle!

Gli integratori alimentari non sono caramelle!


I consigli utili, firmati dal Ministero della Salute, per usare in modo corretto gli integratori alimentari (nutraceutici), per aumentare la consapevolezza di questi alleati del nostro benessere, che però non vanno presi alla leggera

Probabilmente lo abbiamo fatto anche noi: almeno una volta nella vita abbiamo mandato giù con un po’ di acqua un integratore solo perché ce lo aveva consigliato un’amica…

Continue Reading

Come tenere lontana l’influenza in 5 mosse!

Come tenere lontana l'influenza in 5 mosse!

Ci sono “trucchetti” per tenere a bada l’influenza? Sì. E a metterli a punto ci ha pensato l’OMS. Si tratta di 5 semplici gesti, da diffondere il più possibile, nel tentativo di tenere a bada l’influenza stagionale, che come al solito costringerà a letto molti italiani… Eccoli qui di seguito, con la preghiera rivolta a tutte voi di diffonderli il più possibile!

L’influenza ha carattere di una vera e propria epidemia. Anche se circoscritta nel tempo (epidemia stagionale).

Continue Reading

I nipoti aiutano i nonni a non dimenticare di prendere i farmaci

I nipoti aiutano i nonni a non dimenticare di prendere i farmaci

Non dimenticare di prendere i farmaci è fondamentale perché una terapia abbia successo. Al via una nuova campagna che spinge i nipoti ad aiutare i nonni a curarsi in maniera corretta.

Gli over 65 dimenticano spesso di assumere le medicine prescritte. In particolare, si registra una bassa aderenza alla terapia con gli antidepressivi (44%), le statine per il controllo del colesterolo (41%) e medicinali contro l’ipertensione (37%). Dimenticare di prendere i farmaci con regolarità, però, può essere molto pericoloso per la salute, soprattutto in questa fascia di età.

Continue Reading

Occhio alla carenza di iodio

Occhio alla carenza di iodio


Parliamo di un sale minerale, lo iodio, essenziale per il corpo umano. La tiroide lo usa per produrre gli ormoni della crescita, quelli che riparano le cellule danneggiate e per molto altro (si pensi al metabolismo). Visto che è così importante, esistono segnali che ci allertano di una sua carenza?

Iodio dal 1811  

Dello iodio siamo a conoscenza da relativamente poco. È stato scoperto nel 1811.

Continue Reading