Dall’Africa uno dei segreti per la salute della pelle: dalla testa ai piedi questo burro è capace di regalare morbidezza ed elasticità. E ora proviamo a convincervi!

Le donne africane ne raccolgono da terra i suoi frutti, nel rispetto deli alberi che nell’Africa regalano questi noccioli legnosi, ricchi di olio. Fatti seccare e frantumati, se ne ricava un olio molto gradito alla pelle, per le sue doti strabilianti. Insieme all’olio di argan, al burro di jojoba, l’olio di karité viene impiegato nella cosmesi proprio per le sue benefiche proprietà

L’aspetto è quello di un burro, perché appare solido e corposo, ma basterà tenerlo un po’ fra le mani affinché si scaldi e sciolga, e acquisti così la consistenza ideale per essere usato: corpo, viso, capelli, piedi. L’olio di Karité è un olio versatile e benefico. Per tutto il corpo!

Viene impiegato nella cosmesi in molti prodotti. Se lo cercate tra gli ingredienti della vostra crema, per le mani, per il viso, per il corpo, per le pelli sensibili (couperose), ma anche nei prodotti per capelli (INCI) lo troverete sotto il nome di Butyrospermum Parkii o Shea Butter.

Un burro ideale per la pelle di tutto il corpo

Ideale per la pelle del viso e del corpo. Le sue proprietà vanno dall’essere un ottimo “antietà” (antiaging), un ottimo scudo contro i raggi del sole. L’olio di Karité preserva l’elasticità e la compattezza della cute, rendendo meno evidenti le rughe. Perfetto non solo d’estate (protegge dai raggi UV, calma il prurito, compreso quello delle punture di insetti), ma anche in inverno (protegge da vento, freddo e smog).

Gli acidi grassi sono il segreto che rende questo burro ideale per la salute della pelle: idrata, nutre, non unge e non ostruisce i pori. Questo burro ha proprietà cicatrizzanti. 

Per la salute della pelle del corpo

Per avere una pelle nutrita ed elastica, basterà usarne una piccola noce, da spalmare sul corpo (non dimenticate i piedi!). Il bello di questo burro è che non si comporta come un comune olio: non lascia resti e si assorbe perfettamente.
Un aspetto importante, soprattutto in estate, se non vogliamo somigliare ad un pietanza sotto-olio 😉

Per la salute dei capelli e contro le doppie punte

Usatelo sulle punte dei capelli, come un balsamo, ma senza risciacquo, ma anche sui capelli asciutti, come fosse una lacca naturale. Le doppie punte saranno arginate e la chioma apparirà sana. Scordatevi l’effetto crespo!

Ps Se avete fatto sport, oppure diete tornate affaticate dopo una lunga camminata con il cane (o dalla spesa), regalatevi un massaggio con questo olio. I dolori muscolari e articolari saranno domati!

Fonte: Vivere Sani e Belli

Credits immagine

 

 

Cristina

 

  

Take Home Message – Olio di Karité, salute e giovinezza
Le donne africane ne raccolgono da terra i suoi frutti, nel rispetto deli alberi che nell’Africa regalano questi noccioli legnosi, ricchi di olio. Fatti seccare e frantumati, se ne ricava un olio molto gradito alla pelle, per le sue doti strabilianti. Insieme all’olio di argan, al burro di jojoba, l’olio di karité viene impiegato nella cosmesi proprio per le sue benefiche proprietà

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 8 luglio 2020