Kit farmaci da viaggio (da organizzare prima di partire per le vacanze!)

Si parte! E per godersi il viaggio e la vacanza fino in fondo, nel preparare le cose da mettere in valigia, è consigliabile anche preparare anche un kit di farmaci da viaggio. Si spera sempre non debbano servire, ma nell’eventualità… almeno si è attrezzati.

Tipologia e quantità dei farmaci da portare, dipende molto da dove si è diretti, dalla durata e dalle caratteristiche del viaggio. Particolari destinazioni richiedono vaccinazioni preliminari e trattamenti farmacologici specifici, ma in generale si può stilare una lista di medicinali di base che è bene che viaggino con noi.

Cosa mettere nel “kit farmaci da viaggio”?

  • Sicuramente i farmaci di cui si fa uso abitualmente
  • Se si soffre di chinetosi bisogna avere un farmaco contro il mal di mare, il mal d’auto o il mal
    d’aria, insieme ad un antiemetico (contro il vomito) e se necessario un leggero ansiolitico
  • In caso di febbre sono utili un antipiretico e un termometro 
  • Un analgesico, in caso di mal di denti o mal di testa 
  • Può accadere di avere problemi intestinali dovuti ad una diversa alimentazione, alla differente
    temperatura, a variazione dei ritmi biologici e allora è bene premunirsi di un antidiarroico e un
    lassativo (guarda anche cosa consiglia la nostra amica VediamociChiara)

  • Un antibiotico ad ampio spettro per poter far fronte ad eventuali infezioni 
  • In generale, ed in particolare se si è allergici, non bisogna farsi mancare un antistaminico ed
    un cortisonico (compresse o pomata)
  • Un collirio 
  • A difesa della propria pelle portare una crema per la protezione solare, un repellente per le
    zanzare e altri insetti e un prodotto da utilizzare in caso di puntura

 

Nel preparare il “kit farmaci da viaggio”

  • Consultare il proprio medico per avere indicazioni precise su specifici farmaci, come l’antibiotico, l’antistaminico e il cortisonico
  • Informarsi e se è necessario munirsi di certificato medico per il trasporto di particolari medicinali
  • Avere l’accortezza di portare i farmaci nella propria confezione, completa di foglietto
    illustrativo
  • Rispettare scrupolosamente le modalità di conservazione di ogni farmaco e se necessario munirsi di una borsa termica.

 

Tutto pronto? Allora non ci rimane che augurarvi buon viaggio e buona vacanze!

Fonte: www.cesmet.com

 

Elisabetta

 

 

(Credits immagine: http://prevenzione-salute.it/files/2016/07/farmacia-valigia.jpg)