Browsing Category

È bene sapere

Cataratta? Un po’ di chiarezza!

Cataratta? Un po' di chiarezza!

In Europa i numeri di questo intervento sono alti: 5 milioni. In Italia ne soffre il 10% della popolazione tra i 70 e gli 80 anni. Ma c’è chi ancora attende l’aggravarsi del problema prima di fare l’intervento, che con il laser è diventato sempre più preciso.

Che cos’è il “disturbo della cataratta”? Si verifica quando il cristallino si opacizza in seguito all’accumulo di proteine al suo interno.

Continue Reading

Dentro il guscio tanta salute

Dentro il guscio tanta salute

Sono gli alimenti che oggi ci piace chiamare “superfood”, che fanno bene alla nostra salute. Tra questi la frutta secca racchiusa in un guscio, come noci, mandorle, nocciole, pistacchi… Vediamo da vicino le loro proprietà benefiche.

Dai pistacchi, consigliati anche alle donne in gravidanza (e per la salute della vista), per prevenire il rischio di diabete gestazionale, alle noci, che equilibrano l’umore, anche nei cambi di stagione, e facilitano il sonno. Per non parlare della diminuzione del rischio di attacco mioardico (del 50%) in chi consuma frutta secca in generale. Inoltre migliorano il controllo della pressione arteriosa e a regolarizzare i livelli di colesterolo nel sangue.

Tanti i vantaggi che provengono dalla frutta secca, con un’unica raccomandazione: non eccedere nelle dosi.

Continue Reading

L’età uno stereotipo che ci sta sempre più stretto…

L'età uno stereotipo che ci sta sempre più stretto…

C’è un limite di età per farsi un selfie? E per fare sesso? Oggi parliamo di età, e di tutte le volte che più che un numero, somiglia ad una gabbia. Quella dove alloggiano tutti gli stereotipi.

Ehi! Sei in cerca di una via d’uscita? Partecipa all’evento di VediamociChiara ; )

Oggi il concetto di età è sempre più fluido, al pari di tutto il resto (legami sentimentali, lavoro, etc). Chi di noi si sente l’età che ha? In genere, e basta guardarsi intorno per trovare conferma, soprattutto le donne dimostrano e si sentono molti meno anni di quelli che in realtà hanno.

Continue Reading