Browsing Category

Coronavirus

COVID-19 – Donne più protette e forti

COVID19 - Donne più forti a causa dei geni

Dati alla mano, le donne risultano reagire meglio, rispetto agli uomini, al Coronavirus. Pare dipenda propria dal nostro bagaglio genetico, e da quel famoso cromosoma X, che nel nostro caso abbiamo anche doppione. Ma allora è vero che due cromosomi X sono meglio di uno?

Nel mondo alle prese con la pandemia da COVID-19, tra gli uomini si registra un numero maggiore di vittime rispetto alle donne. Un dato che trova conferma non solo in Italia, ma in tutti gli Paesi colpiti. Sul totale delle vittime le donne solo il 35%. La ragione di questa differenza, ormai lampante, è che tutto sia riconducibile ad una questione genetica…

Continue Reading

Coronavirus. Un numero verde in nostro aiuto

Numero verde Coronavirus

Ansia, confusione, stress, paura… L’emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova la tenuta psicologica di tutti noi. Un aiuto (gratuito) dal 27 aprile è offerto attraverso un numero di telefono: 800.833.833. Un servizio attivo dalle 8.00 alle 24.00, per garantire un supporto psicologico a chi, in questo periodo di grandi cambiamenti, non solo esterni, ne sente il bisogno

Dall’altro capo del telefono oltre 2 mila professionisti specializzati (psicologi, psicoterapeuti e psicoanalisti) che rispondono al telefono oppure online, alle richieste di aiuto: l’obiettivo è fornire rassicurazioni e suggerimenti, aiutare ad attenuare l’ansia davanti ad una quotidianità travolta dall’epidemia.

Continue Reading

Per una Fase 2 senza errori

Per una fase 2 senza errori

Mascherine, anche quelle fatte in casa, distanza di sicurezza, attività fisica in sicurezza. Alcuni accorgimenti ci permetteranno di vivere questa Fase 2 con maggiore serenità, evitando un ritorno al numero dei contagi

Per evitare che i numeri tornino a crescere bisogna prestare molta attenzione, anche nella Fase 2. Il vero problema è l’alta percentuale di soggetti infetti da coronavirus asintomatici e pre-sintomatici. E il rischio che si torni troppo in fretta alle abitudini sociali pre-Covid

Continue Reading