fbpx
Browsing Category

Coronavirus

Fumare ai tempi del COVID-19 è una pessima idea

Fumare ai tempi del COVID

Con in giro il COVID-19 i fumatori hanno qualche preoccupazione in più. Recentissimi studi infatti hanno dimostrato che il rischio di malattia è più alto tra i fumatori. Che, tra fumo passivo e attivo, avevano già un rischio maggiore di andare incontro a infezioni respiratorie

Il fumo fa male. Punto!

Tanto agli uomini quanto alle donne. Ma le donne che fumano hanno diversi motivi per fare particolare attenzione. In Italia la mortalità e l’incidenza di carcinoma polmonare, una delle principali patologie fumo-correlate, sono in calo tra gli uomini, ma in aumento tra le donne, per le quali questa patologia ha superato il tumore allo stomaco, divenendo la terza causa di morte per neoplasia, dopo il tumore al seno e al colon-retto (Fonte: Ministero della Salute)

Continue Reading

Da qui non si passa! Il sistema immunitario delle donne

sistema immunitario delle donne

Le donne più resistenti degli uomini alle infezioni? Si ammalano di meno e guariscano con più facilità? Sì, il sistema immunitario femminile lavora meglio. E il dato è balzato sotto gli occhi di tutti in piena pandemia. Ma quali sono le ragioni alla base di questa differenza?

Nel mondo noi donne viviamo di più degli uomini e non di poco: a livello planetario il valore medio è di 71,5 anni (68 anni e 4 mesi per i maschi e 72 anni e 8 mesi per le femmine) (Fonte Wikipedia).  In Italia l’aspettativa di vita alla nascita degli italiani è tra le più alte al mondo (media di 83 anni). E con l’arrivo del Coronavirus questa differenza si è resa ancora più evidente…

Continue Reading

COVID-19 – Donne più protette e forti

COVID19 - Donne più forti a causa dei geni

Dati alla mano, le donne risultano reagire meglio, rispetto agli uomini, al Coronavirus. Pare dipenda propria dal nostro bagaglio genetico, e da quel famoso cromosoma X, che nel nostro caso abbiamo anche doppione. Ma allora è vero che due cromosomi X sono meglio di uno?

Nel mondo alle prese con la pandemia da COVID-19, tra gli uomini si registra un numero maggiore di vittime rispetto alle donne. Un dato che trova conferma non solo in Italia, ma in tutti gli Paesi colpiti. Sul totale delle vittime le donne solo il 35%. La ragione di questa differenza, ormai lampante, è che tutto sia riconducibile ad una questione genetica…

Continue Reading