Come cambiano l’amore e il sesso dopo i 65 anni? La risposta (ricavata dai sondaggi) è (udite! udite!) in meglio. L’Università del Michigan, prendendo in esame un campione di oltre mille anziani statunitensi, ha rivelato che quasi la metà è sessualmente attivo. Ma come funziona la sessualità nell’arco della terza età?

Complici l’allungamento di vita e il miglioramento delle condizioni di salute generali, la popolazione anziana ha una vita sessuale e relazionale lunga e soddisfacente. Un tempo poteva sembrare una notizia assurda. Oggi meno. Anche se ci riesce sempre un po’ difficile immaginare il sesso tra due persone che hanno superato i 60 anni. Anche se, va detto, che i 60enni di oggi hanno davvero poco in comune con quelli di una volta…

Lo stile di vita è cambiato, ma a cambiare è stata soprattutto l’immagine che ciascuno ha del proprio corpo. Lo stile di vita di un 65enne di oggi è molto simile a quello di un 50enne: lavoro, viaggi, vita privata attiva, tra amici e secondi mariti (ma non mancano né amanti né fidanzati più giovani) non si rinuncia a nulla. Meglio: non si ha la voglia di rinunciare a nulla!

Amore, sesso e anziani – Un dialogo difficile

Siamo convinti che non sia un argomento rimasto attivo, solo per ragioni legate all’imbarazzo. Per gli anziani, passata una certa età, è difficile ammettere di avere ancora una pulsione sessuale e una vita attiva fra le lenzuola. Le ricerche svelano che l’imbarazzo riguarda l’età e che se fossero per primi i medici a iniziare il dialogo, i pazienti sarebbero più inclini a parlarne.

Amore, sesso e anziani – Cosa cambia con l’età

La terza età non sembra però essere influenzata esclusivamente da cambiamenti fisici, quanto da una serie di variabili sociali, psicologiche e relazionali. Molto importante resta la qualità relazionale e la comunicazione con il partner, gli stili di vita scelti dalla coppia e la presenza effettiva di un partner sessuale.

Prima di chiudere però un’altra riflessione: il benessere sessuale non è scontato, per capirlo a fondo proviamo a paragonarlo è uguale al benessere fisico: per far sì che funzioni, che sia attivo, ha bisogno del nostro impegno ; -)

Fonte notizia: Humanitas Salute

Credits immagine

 

Katia

    

 

Take Home Message – Amore, sesso e anziani
Come cambiano l’amore e il sesso dopo i 65 anni? La risposta (ricavata dai sondaggi) è (Udite! Udite!) in meglio. L’Università del Michigan, prendendo in esame un campione di oltre mille anziani statunitensi, ha rivelato che quasi la metà è sessualmente attivo. Ma come funziona la sessualità nell’arco della terza età?

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2020