Archivi Mensili

Giugno 2020

L’ho letto su Wikipedia!

L'ho letto su Wikipedia!

Una enciclopedia usata da tutti noi, una fonte inesauribile di sapere. Medici e comuni mortali, la usiamo tutti: il 70% dei neolaureati in medicina la utilizza nell’arco della settimana e dal 50% al 70% di quelli in attività vi fa riferimento nello svolgimento della professione medica. Ma quanto è affidabile?

Wikipedia, l’enciclopedia più grande del mondo!

Wikipedia è un’enciclopedia online liberamente accessibile e gratuita. Nel mondo è tra i 10 siti internet più visitati.

Continue Reading

In menopausa chi si ferma è perduta!

In menopausa chi si ferma è perduta!

Movimento, attività fisica, allenamento costante, sono le scelte migliori per chi vuole vivere una menopausa (e post-menopausa) in salute. Ma quali attività scegliere?

Dopo dodici mesi di assenza di mestruazioni potete dare il benvenuto alla vostra menopausa. Una conquista non da poco (solo una fortunata minoranza delle nostre antenate la conosceva). Questo “regalo” comporta un impegno, per preservare al meglio la nostra salute, fisica e psichica.

Continue Reading

Donne, mettiamo la secchezza vaginale in agenda!

Donne, mettiamo la secchezza vaginale in agenda!

I sintomi tipici della menopausa sono noti: vampate di calore, sudorazioni notturne, disturbi del sonno, ansia, sbalzi d’umore, aumento di peso etc. E poi c’è quel disturbo di cui si parla meno: l’atrofia vulvovaginale. Ma perché ne soffriamo? Perché ancora ne parliamo così poco? Esistono terapie?

Gli ormoni influiscono anche la nostra pelle

Non ci pensiamo mai, ma anche quella della vulva e della vagina è pelle. Una pelle delicata. Se è vero che con la menopausa per la pelle del nostro corpo inizia una fase “dura” (disidratazione, secchezza, perdita di elasticità, etc.), una analoga trasformazione la subiscono anche le pareti vaginali. Dopo il calo degli ormoni in questa zona del nostro corpo si verifica un vero e proprio assottigliamento delle pareti vaginali. Non solo. Le mucose diventano meno lubrificate e fragili (anche per questo possono diventare dolorosi, alle volte impossibili, i rapporti sessuali). A questo si aggiungano fastidiosi pruriti, lesioni e sovrapposizioni di germi, escoriazioni, infiammazioni, disturbi urinari, etc.

 Continue Reading