Non so voi, ma io associo la gotta alla rivoluzione francese. Non sono tanto i famosi croissant di Maria Antonietta, una delle micce che saltare lo status quo, quanto la gotta, che affliggeva i nobili tanto ricchi quanto ingordi, che mi rimanda a quel periodo storico fatto di parrucche e di finti nei. Ma davvero la gotta è un problema ancora oggi. Pare proprio di sì. Impariamo allora a tenerla lontana dalle nostre vite allora.

Una malattia vecchia come… la rivoluzione francese!

Oggi la situazione, seppur notevolemente cambiata, non la vede completamente debellata.

Continue Reading